Le terapie brevi in età evolutiva e la sessualità: una visione di cura

Le terapie brevi in età evolutiva e la sessualità: una visione di cura

La parola Terapia (ϑεραπεία: “prendersi cura”) spesso si associa ad un problema da cui guarire, quasi escludendo nel senso comune l’ampio raggio di possibilità degli interventi di cura. Nelle Terapie Brevi non si registra solo una focalizzazione che “restringe” la dimensione tempo, ma si promuove un lavoro (ed un mindset) in cui si “ampliano” le …

La terapia breve per il rimuginio

La terapia breve per il rimuginio

Il rimuginio è eccesso di pensiero, il “pensare oltre il pensabile” (Nardone, 2011). Nonostante il pensiero e la razionalità siano facoltà necessarie per l’uomo, il rimuginio può diventare una trappola da cui diventa sempre più difficile liberarsi. In questo articolo vedremo in che modo la terapia breve può essere utile per il rimuginio. Il rimuginio …

Il caso di Paolo: una nuova alleanza con i propri pensieri

Il caso di Paolo: una nuova alleanza con i propri pensieri

[Il caso clinico descritto in questo articolo NON è reale. Si tratta di una narrazione esemplificativa di un intervento terapeutico breve strategicamente orientato che prende spunto da più situazioni modificate e rese opportunamente irriconoscibili]   Paolo (nome di fantasia) è un giovane ragazzo di 35 anni che lavora nel campo dell’informatica. È la prima volta …

La rabbia come risorsa per superare la fine di una relazione disfunzionale – Un caso clinico

La rabbia come risorsa per superare la fine di una relazione disfunzionale – Un caso clinico

[Il caso clinico descritto in questo articolo NON è reale, ma prende spunto da più situazioni modificate e rese opportunamente irriconoscibili] N. mi contatta a distanza di diversi mesi dalla fine della sua ultima relazione che definisce come “tossica” e dalla quale non riesce a sganciarsi emotivamente. Gli strascichi di questa relazione ormai conclusa stanno …

La Terapia a Seduta Singola (TSS)

La Terapia a Seduta Singola (TSS)

Principi ed assunti di base La terapia a seduta singola (TSS) è un metodo con cui condurre la seduta di terapia, che si basa sull’assunto che ogni seduta potrebbe, potenzialmente, essere la prima e l’ultima a disposizione. La terapia a seduta singola si basa sulle ricerche di Talmon e colleghi (1990) che scoprirono che il …

Un paziente in cerca di miracolo: un caso clinico di Terapia Breve Centrata sulla Soluzione (TBCS)

Un paziente in cerca di miracolo: un caso clinico di Terapia Breve Centrata sulla Soluzione (TBCS)

[Il caso clinico in questione NON è reale. Si tratta di un esempio che prende spunto da più situazioni modificate e rese irriconoscibili] Ricevo una telefonata dal signor L., di anni 62. Mi dice che vorrebbe iniziare un percorso con me dietro il suggerimento di una collega con cui collaboro. La notizia non mi coglie …

L’importanza del mindset a Seduta Singola  (anche se sarà necessaria più di una seduta!)

L’importanza del mindset a Seduta Singola (anche se sarà necessaria più di una seduta!)

Quando si parla di terapia a seduta singola, è necessario chiarire innanzitutto un aspetto fondamentale, onde evitare facili fraintendimenti ed equivoci. La terapia a seduta singola non è stata concepita per far sì che, necessariamente, la persona riesca a risolvere il problema che porta, l’obiettivo che si prefigge di raggiungere, nell’ambito di quell’unica seduta. Non …

La Tomorrow Question in Terapia Breve Centrata sulla Soluzione (TBCS)

La Tomorrow Question in Terapia Breve Centrata sulla Soluzione (TBCS)

La domanda del domani (o tomorrow question) viene utilizzata in Terapia Breve Centrata sulla Soluzione per indagare cosa accadrà nella vita del paziente una volta che le sue migliori aspettative si saranno realizzate. Il potere delle domande nella Terapia Breve Centrata sulla Soluzione I terapeuti possono rivolgere diverse domande ai pazienti. Alcune saranno volte ad …

Stabilire l’obiettivo nella Terapia a Seduta Singola

Stabilire l’obiettivo nella Terapia a Seduta Singola

A determinare il successo di una seduta singola, la focalizzazione gioca un ruolo fondamentale. Il terapeuta deve lavorare insieme alla persona alla definizione in termini operativi, concreti e precisi, non solo del problema, ma anche dell’obiettivo da raggiungere in quella singola seduta. Nel contesto della Terapia a Seduta Singola (TSS), l’obiettivo si riferisce a ciò …

La Terapia a Seduta Singola con le coppie

La Terapia a Seduta Singola con le coppie

La Terapia a Seduta Singola (Single Session Therapy, SST) è un metodo orientato a massimizzare l’efficacia di ogni singolo incontro, riducendo il rischio di abbandono e il numero di incontri, con la possibilità di effettuarne anche solo uno. La Terapia a Seduta Singola è estremamente versatile, adattandosi a una varietà di contesti. Uno di questi, …

La Terapia Breve Centrata sulla Soluzione per affrontare la paura del cambiamento

La Terapia Breve Centrata sulla Soluzione per affrontare la paura del cambiamento

Perché il cambiamento fa paura? Una delle poche certezze della vita è il cambiamento ed è proprio quest’ultimo, molto spesso, a farci finire in situazioni di blocco, di stallo, da cui potremmo avere difficoltà a uscire fuori. In alcuni momenti il cambiamento vorremmo evitarlo, in altri potremmo perderci all’interno di estenuanti analisi logiche delle motivazioni …

Le “EARS questions” in TBCS

Le “EARS questions” in TBCS

Le “EARS questions“, nel contesto della Terapia Breve Centrata sulla Soluzione, rappresentano un insieme di domande specifiche che, nel loro complesso, costituiscono una vera e propria struttura per le “visite di ritorno” (secondo appuntamento e successivi), secondo quanto proposto da Insoo Kim Berg e Norm Reuss (1995). Queste domande sono progettate per incoraggiare la riflessione, …

La magia delle domande nell’ipnosi senza trance

La magia delle domande nell’ipnosi senza trance

Erickson: ipnosi senza trance e domande indirette L’ipnosi senza trance è un concetto strettamente legato all’opera di Milton Erickson, psichiatra e psicoterapeuta che ha rivoluzionato la pratica dell’ipnosi nel XX secolo. Mentre l’ipnosi tradizionale prevede l’induzione di uno stato di trance profondo nel soggetto, Erickson sosteneva che si potesse raggiungere un’efficacia terapeutica anche senza indurre …