Quando le Migliori Aspettative del cliente sono vaghe o irrealistiche

Quando le Migliori Aspettative del cliente sono vaghe o irrealistiche

Il potere delle Aspettative Abbiamo tutti un progetto, un’idea da attuare, un desiderio da realizzare. Avere un’aspettativa sul mondo, sull’amore, sul lavoro è prerogativa di ciascun individuo impegnato nella progettazione del proprio futuro. Avere un “sogno nel cassetto” significa avere un desiderio che ci portiamo dentro e che cerchiamo in tutti i modi e con …

Il futuro desiderato nella Terapia Breve Centrata sulla Soluzione

Il futuro desiderato nella Terapia Breve Centrata sulla Soluzione

Dal problema alla soluzione Molto spesso quando un problema ci affligge, rimaniamo incastrati dentro uno scenario in cui il focus rimane il problema stesso. Questo fa si che, piuttosto che trovare una soluzione a quel che ci porta pensiero, alimentiamo costantemente quel problema, rendendolo sempre più ingravescente (quanto meno nella nostra testa!). Se vi dicessi …

Terapia Breve Strategica per l’ipocondria

Terapia Breve Strategica per l’ipocondria

Se si parla di ipocondria si pensa quasi sempre alla generica paura delle malattie. Una forma clinica dei disturbi d’ansia che si caratterizza per una continua preoccupazione, ingiustificata ed eccessiva, nei confronti della propria o della altrui salute, amplificata dalla convinzione che qualsiasi sintomo avvertito da un soggetto sia il segno di una patologia grave. …

Terapia a Seduta Singola di gruppo

Terapia a Seduta Singola di gruppo

La pandemia ci ha dato la possibilità di mettere in atto una Terapia a Seduta Singola di Gruppo. Questa è la nostra esperienza.   Tramite un contatto ci arriva la richiesta di un gruppo scout. Vorrebbero avere più strumenti per gestire le conseguenze della pandemia e chiedono anche un supporto per guidare i ragazzi e …

Definisci i tuoi obiettivi. “Fatti furbo, fatti SMART!”

Definisci i tuoi obiettivi. “Fatti furbo, fatti SMART!”

“Nessun vento è favorevole a un marinaio che non sa dove andare” Così Seneca rappresenta il ruolo indispensabile di porsi degli obiettivi come presupposto di ogni successo e quindi anche una vita felice e realizzata. In letteratura abbiamo numerosi e documentati studi che avvalorano questo assunto. Gli obiettivi orientano le energie delle persone massimizzando la …

Come fare ad aiutare una persona in una sola seduta?

Come fare ad aiutare una persona in una sola seduta?

Innanzitutto, rendendosi conto che ciò è possibile. Basterebbe allora leggere una sufficiente quantità di ricerche che ci dicono che è possibile? Per molti di noi no. Se ne avessimo le competenze potremmo mettere in discussione i risultati delle ricerche (e, ahimé, ciò viene fatto anche non avendone le competenze). Poi, o più probabilmente prima, passeremmo …

La ricerca delle eccezioni nella terapia breve centrata sulla soluzione

La ricerca delle eccezioni nella terapia breve centrata sulla soluzione

“Se una cosa funziona, falla di più” E’ la seconda regola della Terapia Breve Centrata sulla Soluzione (Steve de Shazer et al., 2007), e fondamento di uno dei suoi interventi primari: la Ricerca delle Eccezioni. La Terapia Breve Centrata sulla Soluzione è una terapia evidence-based, tra le più usate al mondo. Fu sviluppata da Steve de …

Il protocollo Scarlaccini. Intervenire strategicamente sui problemi comportamentali di bambini e ragazzi

Il protocollo Scarlaccini. Intervenire strategicamente sui problemi comportamentali di bambini e ragazzi

Il protocollo di intervento specifico qui di seguito esposto, è il frutto del lavoro clinico della Dr.ssa Scarlaccini ed è costituito da una serie di manovre comunicative e di atteggiamenti del terapeuta in grado di soddisfare un’ampia gamma di situazioni problematiche tipiche di bambini e adolescenti: dal rifiuto scolastico, ai comportamenti aggressivi, ai problemi comportamentali …

Psicoterapia breve e psicosi: un trattamento efficace?

Psicoterapia breve e psicosi: un trattamento efficace?

Quando si parla di psicoterapia breve molti sono ancora erroneamente convinti che si tratti di terapie superficiali, adatte la massimo a problemi semplici e di scarsa rilevanza, non adatta a quadri clinici caratterizzati da psicosi. In realtà le terapie brevi nascono proprio con lo scopo di trattare situazione problematiche piuttosto gravi. Dopo la seconda guerra …