La Paura delle Malattie

La Paura delle Malattie

La natura della paura delle malattie Il concetto di paura delle malattie può essere descritto come una forma di ansia che può assumere delle caratteristiche patologiche, influenzando negativamente la qualità della vita delle persone e portando a comportamenti disfunzionali. Esplorando le radici psicologiche della paura delle malattie, si può evidenziare come sia spesso legata alla …

Come condurre una terapia strategica familiare

Come condurre una terapia strategica familiare

La cornice teorica intorno alla terapia strategica familiare Quando si parla di terapia strategica familiare non possiamo non fare riferimento alla figura straordinaria di colui che è considerato uno dei suoi padri fondatori, ovvero Jay Haley. Quest’ultimo, insieme a Don D. Jackson e a John Weakland ha costituito il gruppo di ricerca sul Double Bind …

Il sesso come fonte di (dis)piacere: i disturbi sessuali nella coppia

Il sesso come fonte di (dis)piacere: i disturbi sessuali nella coppia

La società contemporanea, intrisa di immagini sessuali idealizzate e spesso irraggiungibili, ha erroneamente instillato nelle persone l’idea che il sesso sia una delle strade elettive per raggiungere la felicità. La sovraesposizione mediatica ha contribuito fortemente a distorcere il concetto di sessualità, imponendo modelli esagerati e molto lontani dalla realtà, i quali hanno creato l’illusione che …

Fasi e Tecniche del Problem Solving Strategico

Fasi e Tecniche del Problem Solving Strategico

Dalla Logica Aristotelica alla Logica Strategica Il primo modello di logica si deve ad Aristotele. Da tale modello erano escluse l’arte, la creatività, le contraddizioni e i paradossi. Per più di due millenni il pensiero occidentale è stato quindi condizionato dal razionalismo di tale logica. È vero, però, che nella vita di tutti i giorni …

Genitori e figli: la gerarchia che mette ogni cosa al suo posto

Genitori e figli: la gerarchia che mette ogni cosa al suo posto

Le famiglie sono relazioni La maggior parte dei genitori è convinta che il comportamento problematico dei figli dipenda da cause organiche o caratteriali di questi ultimi, e quando sono portati a richiedere un intervento psicologico credono che questo sia volto a modificare i loro atteggiamenti. Pochissimi genitori, infatti, attribuiscono anche al contesto familiare e alle …

Il Dubbio nel Disturbo Ossessivo Compulsivo

Il Dubbio nel Disturbo Ossessivo Compulsivo

Motivazioni che innescano azioni e pensieri compulsivi Il Disturbo ossessivo compulsivo prevede certe regolarità nel suo strutturarsi ma anche motivazioni differenti che danno origine alla patologia. In particolare sono state individuate cinque tipologie di motivazioni che avviano le azioni e i pensieri tipici di tale disturbo: La prima tipologia corrisponde al dubbio, il quale innesca …

L’approccio strategico per il disturbo agorafobico: tentate soluzioni e stratagemmi

L’approccio strategico per il disturbo agorafobico: tentate soluzioni e stratagemmi

L’agorafobia è un disturbo d’ansia che si manifesta con la paura di trovarsi in situazioni in cui fuggire potrebbe essere complicato o in cui l’aiuto potrebbe essere difficile da ottenere. Le persone che ne soffrono spesso evitano di uscire da casa, di andare al lavoro o di frequentare luoghi affollati come centri commerciali o cinema. …

La Terapia Strategica nel trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare

La Terapia Strategica nel trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare

La terapia strategica è un approccio centrato sull’individuazione delle modalità con cui un soggetto mantiene e sviluppa una determinata problematica. Obiettivo è quello di comprendere “come” funziona il problema e non sul “perché “è presente un determinato problema. Mira a bloccare le tentate soluzioni disfunzionali, ovvero tutte quelle azioni che il soggetto mette in atto …

La terapia strategica per la gestione della rabbia

La terapia strategica per la gestione della rabbia

Gestire un’emozione come la rabbia è tutt’altro che semplice. In questo articolo andremo a vedere come approcciarsi alla gestione della rabbia grazie alla terapia strategica. La rabbia è negativa? La rabbia non gode di una buona fama. Non è raro che i pazienti vengano in studio perché non vogliono provare questa emozione, vogliono liberarsene. Ma …

Bulimia nervosa/Vomiting: manovre e strategie terapeutiche orientate a rompere l’equilibrio patologico

Bulimia nervosa/Vomiting: manovre e strategie terapeutiche orientate a rompere l’equilibrio patologico

Classificazione dei disturbi alimentari Nella quinta edizione del Manuale diagnostico e statistico dei disturbi alimentari (DSM-5) sono descritti i Disturbi della nutrizione e dell’alimentazione. Tra questi sono inclusi i disturbi tipici dell’infanzia quali Pica, Disturbo da ruminazione e Disturbo evitante/restrittivo dell’assunzione di cibo, oltre alle più conosciute Anoressia e Bulimia nervose e Disturbo da Binge-eating. …

L’uso del dialogo strategico nel trattamento del vomiting associato a condotte autolesioniste

L’uso del dialogo strategico nel trattamento del vomiting associato a condotte autolesioniste

Abbuffarsi, vomitare, torturarsi Negli ultimi anni si è osservato un aumento significativo dei casi di Sindrome da Vomito o Vomiting, rispetto ai disturbi alimentari classificati come anoressia (astensione dal cibo per perdere peso) e bulimia (abbuffarsi e aumentare di peso), con o senza condotte eliminatorie, che ne costituiscono la matrice d’origine. Le ragazze con tendenze …

Genitori coterapeuti: la Terapia Indiretta per aiutare i figli

Genitori coterapeuti: la Terapia Indiretta per aiutare i figli

Agire in modo strategico sul sistema famiglia permette di generare un cambiamento sul singolo. Per questo la forma di intervento principale in un approccio sistemico-strategico di terapia familiare, soprattutto in presenza di figli piccoli, è quella della terapia indiretta. Si sceglie di lavorare con i genitori per risolvere il problema dei figli, aggirando mediante specifici …

Paura tra reale e immaginario

Paura tra reale e immaginario

Paura di oggetti o paura di eventi? La paura è una delle emozioni primarie utile a proteggere l’uomo dal pericolo. Quando si ha paura, infatti, il nostro corpo è direttamente coinvolto a livello fisiologico e a livello emotivo e ci comunica questo stato attraverso l’arousal: tremore, bocca secca, aumento della respirazione e della frequenza cardiaca. …

L’agire che precede il pensare nella Terapia Breve Strategica

L’agire che precede il pensare nella Terapia Breve Strategica

Se vuoi vedere, impara ad agire Così recita l’imperativo estetico di Heinz von Foerster, che esprime in questa breve frase un aspetto fondamentale dell’apprendimento umano: impariamo in primis tramite l’esperienza. E più le esperienze sono diversificate tra loro, più arricchiamo il nostro bagaglio e le nostre competenze. L’essere umano ha la necessità di sperimentare, di …