Lavorare “strategicamente” con le famiglie

Lavorare “strategicamente” con le famiglie

  Con l’articolo di oggi condivideremo i principi epistemologici e teorici che influenzano l’agire terapeutico del professionista formato nella terapia breve sistemico-strategica impegnato nel lavoro con le famiglie. Cosa significa lavorare “strategicamente” con le famiglie? Lavorare strategicamente con le famiglie significa adottare uno specifico modo di concepire l’intervento basato principalmente su una visione di tipo …

Terapia strategica dei disturbi sessuali

Terapia strategica dei disturbi sessuali

La gestione sana e funzionale della sessualità è uno dei compiti a cui è chiamato a rispondere l’essere umano, ma non sempre il rapporto tra mente e natura, volontà ed istinto, risulta essere equilibrato ed in armonia. L’approccio terapeutico sviluppato presso il Centro di Terapia Strategica si pone come obiettivo quello di ricondurre la sessualità …

Terapia Breve Strategica per l’ipocondria

Terapia Breve Strategica per l’ipocondria

Se si parla di ipocondria si pensa quasi sempre alla generica paura delle malattie. Una forma clinica dei disturbi d’ansia che si caratterizza per una continua preoccupazione, ingiustificata ed eccessiva, nei confronti della propria o della altrui salute, amplificata dalla convinzione che qualsiasi sintomo avvertito da un soggetto sia il segno di una patologia grave. …

La terapia Strategica con i Disturbi Alimentari

La terapia Strategica con i Disturbi Alimentari

Quando parliamo di disturbi alimentari, facciamo riferimento ad alterazioni delle abitudini alimentari caratterizzati  da un’eccessiva preoccupazione riguardo la propria immagine, in particolare al peso e alle forme del corpo. I quattro disturbi più frequenti e conosciuti in psicologia sono: L’Anoressia caratterizzata da un calo significativo del proprio peso corporeo, paura di ingrassare, ricorso a metodi …

Il Linguaggio nelle Prescrizioni Comportamentali

Il Linguaggio nelle Prescrizioni Comportamentali

Il linguaggio del cambiamento Questo articolo si focalizza sull’importanza del linguaggio della psicoterapia per l’utilizzo delle prescrizioni comportamentali. Non il linguaggio come semplice mezzo di espressione, bensì il linguaggio come arte di persuasione. Esistono due realtà: quella oggettiva, esterna, e l’altra che è il risultato delle nostre opinioni sul mondo. La loro sintesi determina convinzioni, …

La Terapia Breve per l’Eiaculazione Precoce

La Terapia Breve per l’Eiaculazione Precoce

L’eiaculazione precoce rappresenta una delle difficoltà sessuali maschili più riscontrate. La sua incidenza si aggira intorno al 20-30%. Essa si definisce, secondo il DSM-5, come “una persistente e ricorrente insorgenza dell’orgasmo e dell’eiaculazione a seguito di una minima stimolazione sessuale prima, durante o subito dopo la penetrazione e prima che il soggetto lo desideri”. Tale difficoltà implica quindi un’assente o scarso controllo da parte dell’uomo sulla sua eiaculazione, …

La Terapia Breve per il Vaginismo

La Terapia Breve per il Vaginismo

Il Vaginismo è un disturbo sessuale femminile piuttosto comune, talvolta trascurato e trascinato nel tempo a causa del senso di vergogna che accompagna la donna. La richiesta di aiuto avviene quando la coppia è vicina ad una rottura o c’è il desiderio di una gravidanza. Nella donna senza partner invece avviene quando la difficoltà impedisce …

La Terapia Sistemico-Strategica Familiare

La Terapia Sistemico-Strategica Familiare

“L’intervento strategico semplifica il difficile attraverso l’essenziale” – Massimo Bartoletti   A partire dagli anni ‘60 sempre più si è consolidato un nuovo modo di vedere gli eventi. Questo ha permesso di giungere ad innovati e rivoluzionari modelli di concettualizzazione dei problemi umani. Tale rivoluzione trovò massima espressione nella terapia familiare-sistemica. Alla base di tale …

La prima seduta di terapia strategica familiare

La prima seduta di terapia strategica familiare

Nell’articolo di oggi andremo ad approfondire la terapia strategica familiare, con una particolare attenzione alla conduzione della prima seduta. La Terapia Strategica Familiare si è sviluppata intorno agli anni ’60 grazie a Jay Haley. Secondo Haley, nel condurre una terapia con la famiglia, compito del terapeuta è quello di individuare le sequenze di comportamenti che …

Sisifo e la paranoia della tentata soluzione

Sisifo e la paranoia della tentata soluzione

Lasciate che vi racconti un mito dell’antica Grecia… Sisifo, pur essendo un mortale, era particolarmente furbo e senza scrupoli. La sua astuzia rimase un tratto caratteristico della sua persona. Tuttavia proprio per la sua scaltrezza e per la sua sfrontatezza nei confronti degli dei, fu condannato da Zeus ad una pena eterna. Il Dio lo …

Pazienti (im)possibili

Pazienti (im)possibili

«Non esistono pazienti impossibili, ma soltanto terapeuti incapaci» disse Don D. Jackson. Eppure un alibi usato da alcuni terapeuti è quello di etichettare il paziente come impossibile da trattare. Generalmente si pensa che i pazienti impossibili, proprio perché identificati come tali, necessitino di tanto tempo per essere trattati. “Serviranno anni per vedere i primi risultati”, …

I punti chiave della terapia strategica

I punti chiave della terapia strategica

Nell’articolo di oggi andremo ad approfondire quali sono i punti chiave che differenziano la terapia strategica dagli altri tipi di terapie psicologiche. La prima formulazione di quella che sarebbe diventata la terapia strategica risale alla fine degli anni ’70 ed è stata individuata dal gruppo di ricercatori del Mental Reseach Institute di Palo Alto. Il …

Abbiamo tutti una famiglia modello

Abbiamo tutti una famiglia modello

Una famiglia si origina a partire dalla nascita di un figlio. Essa è un cambiamento, che comporta l’alternanza tra un’omeostasi, ovvero ciò che tenta di impedire il cambiamento, ed una morfogenesi, ovvero ciò che tende a creare relazioni nuove tra i membri. Proprio questo permette alla coppia di trasformarsi in una famiglia. “Le case felici …