La rabbia come risorsa per superare la fine di una relazione disfunzionale – Un caso clinico

La rabbia come risorsa per superare la fine di una relazione disfunzionale – Un caso clinico

[Il caso clinico descritto in questo articolo NON è reale, ma prende spunto da più situazioni modificate e rese opportunamente irriconoscibili] N. mi contatta a distanza di diversi mesi dalla fine della sua ultima relazione che definisce come “tossica” e dalla quale non riesce a sganciarsi emotivamente. Gli strascichi di questa relazione ormai conclusa stanno …

Come condurre una terapia strategica familiare

Come condurre una terapia strategica familiare

La cornice teorica intorno alla terapia strategica familiare Quando si parla di terapia strategica familiare non possiamo non fare riferimento alla figura straordinaria di colui che è considerato uno dei suoi padri fondatori, ovvero Jay Haley. Quest’ultimo, insieme a Don D. Jackson e a John Weakland ha costituito il gruppo di ricerca sul Double Bind …

La Terapia Breve Centrata sulla Soluzione e le dipendenze

La Terapia Breve Centrata sulla Soluzione e le dipendenze

Prima di andare a vedere nello specifico l’utilità della Terapia Breve Centrata sulla Soluzione per le dipendenze, definiamo che cos’è e come funziona. Che cos’è la Terapia Breve Centrata sulla Soluzione? «È necessario solo un piccolo cambiamento per iniziare a cambiare il sistema». (De Shazer, 1985, 17). La Terapia Centrata sulla Soluzione è un approccio …

La forza delle Terapie Brevi di gruppo

La forza delle Terapie Brevi di gruppo

Perché “breve”? Le “terapie brevi” rappresentano un approccio terapeutico incentrato sull’efficienza, che utilizza tecniche scientificamente comprovate per ottenere risultati ottimizzati in un tempo minore. Questo approccio, fondato sull’evidenza empirica, ha avuto ampio riconoscimento fin dagli anni ’60 e ha si è dimostrato efficace in una vasta gamma di disturbi psicologici. Il mantra fondamentale delle terapie …

Intervenire ogni volta come se fosse la prima: come usare le Terapie Brevi nel lavoro indiretto con i genitori

Intervenire ogni volta come se fosse la prima: come usare le Terapie Brevi nel lavoro indiretto con i genitori

Un lavoro indiretto con i genitori Secondo l’approccio delle terapie brevi è preferibile lavorare con i genitori nell’ottica di un effetto benefico a cascata rispetto alla problematica che sta vivendo il figlio. I risvolti positivi di questo tipo di intervento sono a favore del figlio, bambino o adolescente, poiché evita in questo modo un probabile …

La Terapia Strategica nel trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare

La Terapia Strategica nel trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare

La terapia strategica è un approccio centrato sull’individuazione delle modalità con cui un soggetto mantiene e sviluppa una determinata problematica. Obiettivo è quello di comprendere “come” funziona il problema e non sul “perché “è presente un determinato problema. Mira a bloccare le tentate soluzioni disfunzionali, ovvero tutte quelle azioni che il soggetto mette in atto …

Il cambiamento nel primo incontro: come realizzarlo?

Il cambiamento nel primo incontro: come realizzarlo?

Cosa significa “cambiare” “Un mattino, al risveglio da sogni inquieti, Gregor Samsa si trovò trasformato in un gigantesco insetto…” Inizia così il racconto della vita del commesso viaggiatore Gregor Samsa che Franz Kafka fa nel suo racconto Le Metamorfosi. Un gigantesco scarafaggio, per la precisione. Una metamorfosi improvvisa che non sarà accettata da chi circonda …

Le 4 componenti dell’alleanza terapeutica

Le 4 componenti dell’alleanza terapeutica

Numerose ricerche ci dicono che l’alleanza terapeutica: – dà un contributo sostanziale al successo terapeutico, a prescindere dall’approccio e vale da 5 a 9 volte più del modello/tecnica utilizzati; – assieme al livello di funzionamento del cliente alla presa in carico, è il miglior predittore dei risultati del trattamento ed è più altamente correlata al …