Trattare la depressione in un’ottica solution focused

Trattare la depressione in un’ottica solution focused

Individuare la depressione Spesso nel lavoro terapeutico si ha avuto la tendenza a ricercare le ragioni della depressione, come ad esempio, cosa e/o quali eventi (lavoro, perdita di una persona significativa, fine di una relazione) possono aver causato la depressione. Tuttavia un passaggio importante è quello di focalizzarsi sul processo e non sull’evento o sulla …

Terapia breve per la depressione

Terapia breve per la depressione

La terapia breve si è dimostrata un valido strumento nel trattamento della depressione, nelle sue varie forme più o meno gravi, e le recenti ricerche continuano ad avvalorare la sua efficacia. In particolare alcune ricerche hanno messo in luce come le persone che si rivolgono ad uno specialista per problematiche relative all’umore depresso migliorano notevolmente, …

Le tentate soluzioni del depresso

Le tentate soluzioni del depresso

Chi e’ il depresso? Il termine depressione è spesso abusato in quanto viene utilizzato per indicare uno stato di malessere, di abbattimento, di disagio che accompagna o segue momenti particolari della nostra vita. Una delusione amorosa, un esame non superato, la perdita di una persona cara o di un lavoro e cosi via. Nell’immaginario collettivo, …

L’intervento sistemico-strategico nel trattamento della depressione

L’intervento sistemico-strategico nel trattamento della depressione

Secondo l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) il 4% della popolazione mondiale soffre di depressione. Si stima che entro il 2030 la depressione diventerà la prima causa al mondo di giornate di lavoro perse per disabilità, superando il primato storico delle malattie cardiovascolari. Sebbene sia in crescita il numero di uomini che chiedono aiuto, la depressione …

Depressione: guarire con le Terapie Brevi

Depressione: guarire con le Terapie Brevi

Secondo l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) il 4% della popolazione mondiale soffre di depressione. Si stima che entro il 2030 la depressione diventerà la prima causa al mondo di giornate di lavoro perse per disabilità, superando il primato storico delle malattie cardiovascolari. Sebbene sia in crescita il numero di uomini che chiedono aiuto, la depressione …