Le difficoltà del terapeuta nella relazione clinica

Le difficoltà del terapeuta nella relazione clinica

Quali sono le difficoltà del terapeuta che influenzano il rapporto con il paziente? Nel corso degli studi universitari, ci hanno insegnato che uno scambio relazionale è ricco di difficoltà che influenzano il rapporto con il paziente. Solitamente si parla di  “resistenze” al cambiamento. Noi crediamo piuttosto che sia utile parlare di incapacità di “adattamento” alla …

Il valore della resilienza nella Psicoterapia Breve

Il valore della resilienza nella Psicoterapia Breve

Il termine resilienza è molto usato in ambito psicologico. Ma ne conosciamo veramente il suo valore all’interno del processo terapeutico? Da psicologi siamo stati perfettamente addestrati, o quasi, a riconoscere sempre segni e sintomi di una patologia e quindi alla formulazione di una diagnosi clinica. Per molto tempo, infatti, le discipline psicologiche hanno operato orientandosi …

Prevenire il fallimento terapeutico con le Terapie Brevi

Prevenire il fallimento terapeutico con le Terapie Brevi

Duncan, Hubble e Miller (1997) affermano che il fallimento terapeutico sperimentato con alcuni clienti nelle stanze di psicoterapia ha insegnato loro tre lezioni fondamentali: Tutti i modelli teorici hanno dei limiti, motivo per cui nessun terapeuta può pensare di far calzare perfettamente su ogni paziente un determinato approccio o una determinata tecnica. La relazione terapeutica …

La Teoria del Cambiamento del Paziente

La Teoria del Cambiamento del Paziente

Uno degli step fondanti gli approcci di Terapia Breve è l’indagine del Client’s Theory of Change, ovvero la Teoria del Cambiamento del Cliente (Duncan e Miller, 2000). Benchè la psicoterapia abbia spesso operato imponendo una propria visione di cosa sia il cambiamento e di come debba avvenire (se non proprio di ciò che sia sano …

Terapia Breve Sistemico-Strategica con le coppie

Terapia Breve Sistemico-Strategica con le coppie

Lavorare con le coppie richiede solitamente un approccio alla terapia a più livelli. Quando lavorano con le coppie, i terapeuti devono raggiungere il massimo dell’abilità nelle manovre allo scopo di ottenere una forte relazione con la coppia, così come con ogni partner preso singolarmente, ma anche considerare la loro personale sofferenza. Tanto quanto i terapeuti …

L’influenza del Costruttivismo sulle Terapie Brevi

L’influenza del Costruttivismo sulle Terapie Brevi

A partire dagli anni Ottanta, un gran numero di concetti filosofici riuniti sotto il nome di “Costruttivismo” hanno influenzato notevolmente la psicoterapia, non soltanto le scuole di terapia individuale più tradizionali, come il Comportamentismo o la Psicoanalisi, ma anche alcuni fra i modelli terapeutici interazionisti, come il modello del Mental Research Institute (Weakland et al., …

Il concetto di Resistenza nelle Terapie Brevi

Il concetto di Resistenza nelle Terapie Brevi

Un aspetto interessante del concetto di Resistenza è che non trova una definizione all’interno di un quadro teorico specifico, ma fa parte dell’apparato concettuale di diversi approcci psicoterapeutici. Il primo a parlare di Resistenza nell’ambito della psicoterapia fu Sigmund Freud, se ne trovano le prime tracce negli Studi sull’isteria del 1895. Freud la definì “il …

Terapie brevi con pazienti difficili

Terapie brevi con pazienti difficili

Molti pazienti entrano in terapia perché sperano che il lavoro con il terapeuta possa subito alleviare alcuni stati come l’infelicità, lo stress o disfunzioni diventate troppo problematiche e quindi si preferisce avere un consulto professionale e non continuare a rimanere nella situazione attuale. Come spiegano Budman e Gurman (1988), ci sono cinque risposte comuni alla …

Tentate soluzioni disfunzionali: cosa sono e come individuarle

Tentate soluzioni disfunzionali: cosa sono e come individuarle

L’obiettivo principale di ogni terapia è aiutare le persone ad aiutare sé stesse. L’obiettivo principale delle Terapie Brevi è aiutare le persone ad aiutare sé stesse nel più breve tempo possibile. “Breve” significa “sensibile al fattore tempo” o “temporalmente efficace”, non sempre “rapido” o “veloce”. L’attitudine di base, nell’ambito delle Terapie Brevi, è fare il …

Pronto Soccorso Psicologico: il futuro della psicoterapia è il Walk-in

Pronto Soccorso Psicologico: il futuro della psicoterapia è il Walk-in

Anche in Italia, come ormai da diversi anni nel resto del mondo, sta prendendo piede un nuovo modo di proporre la psicoterapia. Stiamo parlando dei walk-in services, meglio conosciuti come servizi sanitari ad accesso rapido e diretto, ovvero senza necessità di appuntamento Chi volesse comprendere le motivazioni alla base di questa rivoluzione nell’ambito dei servizi …

La motivazione come motore per il cambiamento nelle Terapie Brevi

La motivazione come motore per il cambiamento nelle Terapie Brevi

Parlare di motivazione in psicoterapia significa anche e soprattutto parlare di aspettativa. Esiste una vasta letteratura in merito ai temi dell’aspettativa, dell’attesa e dell’effetto placebo. Sappiamo da molti studi condotti in doppio cieco che le società farmaceutiche e mediche e altri ricercatori hanno sostenuto che l’effetto placebo è efficace nel produrre sia cambiamenti fisici che …

Terapie brevi: le risorse della persona al centro

Terapie brevi: le risorse della persona al centro

Nel corso degli studi universitari siamo stati rigidamente formati all’idea che i sintomi rappresentano il punto di partenza privilegiato per comprendere i problemi delle persone. Il rischio di adottare un atteggiamento di questo tipo è che molto spesso si finisce per confondere i sintomi con la totalità del problema escludendo aspetti significativi della vita delle …

Pronti, partenza, Via!

Pronti, partenza, Via!

Ci siamo! Oggi prende avvio il primo anno della nostra Scuola di specializzazione in Psicoterapia Breve Sistemico- Strategica che mira a fornire ai propri allievi una formazione integrata di modelli teorici, tecniche d’intervento e ambiti applicativi di diversi approcci psicoterapeutici influenzati da due grandi orientamenti: le Terapie Brevi di matrice strategica, e l’Approccio Sistemico.   Quali sono …

Approcci terapeutici a confronto

Approcci terapeutici a confronto

“…per il suo caso si rivolga ad uno psicoterapeuta!”. Questa, in genere, è la frase che una persona sente dopo aver esposto un suo problema in un consulto e dopo aver avuto una spiegazione, seppur ipotetica, del vissuto o della sintomatologia che riporta. Dopo di che, la persona si troverà di fronte ad un ulteriore problema: …