Terapia Breve Strategica per l’ipocondria

Terapia Breve Strategica per l’ipocondria

Se si parla di ipocondria si pensa quasi sempre alla generica paura delle malattie. Una forma clinica dei disturbi d’ansia che si caratterizza per una continua preoccupazione, ingiustificata ed eccessiva, nei confronti della propria o della altrui salute, amplificata dalla convinzione che qualsiasi sintomo avvertito da un soggetto sia il segno di una patologia grave. …

Le Migliori Aspettative in Terapia Breve Centrata sulla Soluzione

Le Migliori Aspettative in Terapia Breve Centrata sulla Soluzione

Cosa sono le aspettative? Le aspettative possono spaventare, a volte inchiodare, altre volte aprire nuovi scenari. Rappresentano le nostre previsioni su ciò che verrà o sarà. Sono delle ipotesi. Spesso nascono dalle esperienze passate, dai desideri e dalle conoscenze. Servono a prepararci al futuro e a orientarci in esso. Possono darci la possibilità di adattamento …

Terapia breve in azienda

Terapia breve in azienda

Diciamolo subito, la parola “terapia” e la parola “azienda” non stanno bene insieme. Nemmeno se ci si mette vicino l’aggettivo “breve”. Quali sono le ragioni di questa resistenza da parte di imprenditori, gestori di risorse umane e dei lavoratori tutti? Molte sono le remore che entrano in gioco. Prima resistenza alla terapia in azienda La …

Come fare ad aiutare una persona in una sola seduta?

Come fare ad aiutare una persona in una sola seduta?

Innanzitutto, rendendosi conto che ciò è possibile. Basterebbe allora leggere una sufficiente quantità di ricerche che ci dicono che è possibile? Per molti di noi no. Se ne avessimo le competenze potremmo mettere in discussione i risultati delle ricerche (e, ahimé, ciò viene fatto anche non avendone le competenze). Poi, o più probabilmente prima, passeremmo …

La ricerca delle eccezioni nella terapia breve centrata sulla soluzione

La ricerca delle eccezioni nella terapia breve centrata sulla soluzione

“Se una cosa funziona, falla di più” E’ la seconda regola della Terapia Breve Centrata sulla Soluzione (Steve de Shazer et al., 2007), e fondamento di uno dei suoi interventi primari: la Ricerca delle Eccezioni. La Terapia Breve Centrata sulla Soluzione è una terapia evidence-based, tra le più usate al mondo. Fu sviluppata da Steve de …

La Terapia Breve per l’Eiaculazione Precoce

La Terapia Breve per l’Eiaculazione Precoce

L’eiaculazione precoce rappresenta una delle difficoltà sessuali maschili più riscontrate. La sua incidenza si aggira intorno al 20-30%. Essa si definisce, secondo il DSM-5, come “una persistente e ricorrente insorgenza dell’orgasmo e dell’eiaculazione a seguito di una minima stimolazione sessuale prima, durante o subito dopo la penetrazione e prima che il soggetto lo desideri”. Tale difficoltà implica quindi un’assente o scarso controllo da parte dell’uomo sulla sua eiaculazione, …

Il sistema coppia: come aiutarlo quando c’è una difficoltà sessuale

Il sistema coppia: come aiutarlo quando c’è una difficoltà sessuale

L’interesse scientifico verso la sessualità si è notevolmente ampliato negli ultimi decenni. Questo ha prodotto il susseguirsi di numerosi studi empirici, molteplici pubblicazioni e incontri scientifici dell’ambito, quali convegni e congressi. Sempre più esperti si sono interessati e confrontati sulle tematiche sessuali di maggior rilievo. Inoltre, le proposte farmacologiche recenti, come il Viagra per la …

Terapia breve per la depressione

Terapia breve per la depressione

La terapia breve si è dimostrata un valido strumento nel trattamento della depressione, nelle sue varie forme più o meno gravi, e le recenti ricerche continuano ad avvalorare la sua efficacia. In particolare alcune ricerche hanno messo in luce come le persone che si rivolgono ad uno specialista per problematiche relative all’umore depresso migliorano notevolmente, …

La terapia indiretta con le coppie

La terapia indiretta con le coppie

Che cos’è la terapia indiretta? È una modalità terapeutica che viene attuata quando la persona che presente il problema o comportamento non funzionale non vuole essere aiutata oppure non riconosce il problema quindi non fa nessun tipo di richiesta di aiuto. La terapia indiretta non è una prerogativa della terapia breve strategica ma ci sono …

Le Dipendenze “Positive”

Le Dipendenze “Positive”

Quando nel mondo odierno sentiamo parlare di dipendenze subito il nostro cervello fa delle associazioni con qualcosa di negativo, insalubre di malsano per la nostra salute e per il nostro organismo. Le prime associazioni che ci vengono in mente sono in relazione all’abuso di sostanze, gioco d’azzardo, uso e abuso di dispositivi tecnologici come ad …

Terapia online: vantaggi e svantaggi dall’altro lato dello schermo

Terapia online: vantaggi e svantaggi dall’altro lato dello schermo

Siamo ormai la società delle zone rosse, gialle ed arancioni. Una società rinchiusa dalla morsa del Covid, ma al contempo divenuta più tecnologica. In questo nuovo panorama culturale, in continua evoluzione, tutto cambia, anche il modo di fare terapia. Infatti, durante l’emergenza sanitaria, l’American Psychological Association ha stabilito linee guida e buone prassi da seguire, …

Il setting in Terapia Breve: è davvero così importante?

Il setting in Terapia Breve: è davvero così importante?

Il setting è lo scenario all’interno del quale si svolge la terapia. E’ definito come “l’insieme degli elementi, precostituiti dal terapeuta in base al proprio orientamento, che contribuiscono alla strutturazione di una relazione di tipo terapeutico, del processo a cui tale relazione dà vita e, quindi, alle regole che la rendono possibile, la definiscono e …